Bullet

Settore tematico Migrazione

Il Settore tematico Migrazione del CSDU si occupa delle molteplici sfide legate all’attuazione degli obblighi in materia di diritti umani nella politica migratoria.
Il fenomeno della migrazione mette sotto pressione tutte le parti coinvolte: il Paese di provenienza delle persone migranti, quello di accoglienza, le persone migranti stesse e i loro familiari. Come paese di immigrazione, la Svizzera è tenuta a impostare e mettere in atto la propria legislazione in materia di migrazione in modo conforme ai diritti umani, tutelando così i diritti delle diverse categorie di migranti che si trovano in territorio elvetico. A questo proposito, la Svizzera ha ratificato numerosi trattati internazionali tra cui la Convenzione di Ginevra del 1951 che garantisce ai rifugiati una protezione particolare.

Il Settore tematico Migrazione si occupa essenzialmente delle seguenti problematiche:

  • attuazione delle prescrizioni in materia di diritti umani nella procedura di asilo e rispetto del principio di non respingimento (non-refoulement),
  • diritti economici, sociali e culturali delle persone migranti mediante un accesso non discriminatorio ai servizi sanitari, al sistema educativo, al mercato del lavoro e ad altri ambiti della società,
  • protezione delle persone straniere dalla discriminazione a causa delle loro origini etnico-culturali,
  • diritti umani di gruppi di migranti particolarmente vulnerabili, come bambini o persone vittime della tratta di esseri umani,
  • misure di integrazione per le persone migranti che soggiornano in Svizzera da lungo tempo,
  • diritti umani nel settore del ricongiungimento familiare,
  • attuazione della disciplina dei casi di rigore per i sans papiers,
  • requisiti in materia di diritti umani nel settore della detenzione in attesa dell’espulsione.

Competenze

Il Settore tematico Migrazione del CSDU è gestito da due istituti dell’Università di Neuchâtel:

Entrambi gli istituti sono noti per le loro eccellenti competenze nel campo dell’insegnamento, della ricerca e della consulenza in materia di diritti umani e migrazion

    Servizi

      Il CSDU documenta e valuta sulla base di mandati la prassi di attuazione delle norme sui diritti umani in Svizzera, fornisce informazioni su standard e buone pratiche, elabora studi rilevanti per la prassi e orientati all’applicazione pratica, e offre formazione continua e consulenza. I suoi servizi sono rivolti ad autorità federali, cantonali e comunali, istituzioni private, imprese e società civile.