Segretariato generale

Rapporto annuale 2013

Competenza pratica al centro delle attività

Il CSDU sostiene in molti modi l’attuazione dei diritti umani in Svizzera. Il rapporto annuale 2013 fornisce una panoramica delle sue attività e mostra come, anche nell’anno in esame, la richiesta della sua competenza pratica sia aumentata.

Nel corso del 2013, per esempio, la CSDU ha pubblicato una prima indagine approfondita sul se e il come le raccomandazioni emanate dagli organismi internazionali per i diritti umani vengono attuate in Svizzera, ha realizzato uno studio sulla protezione giuridica contro l’uso eccessivo della forza da parte della polizia e ha sostenuto un gruppo di banche che si è impegnato ad attuare i principi guida dell’ONU sulle imprese e i diritti umani. Il rapporto annuale rivolge pure lo sguardo alle sfide che attendono il CSDU la cui fase pilota si concluderà alla fine del 2015.

Panoramica su organizzazione, struttura e finanziamento

Oltre allo sguardo d’insieme sulle attività del CSDU, il rapporto annuale fornisce informazioni articolate sulle sue pubblicazioni e manifestazioni nel corso del 2013, nonché sulla sua struttura organizzativa, il suo finanziamento e l’utilizzo dei fondi ricevuti.

Copie stampate del rapporto possono essere ordinate gratuitamente all’indirizzo skmr at skmr dot unibe dot ch.

 

30.07.2015